Archive for giugno, 2011

30 giugno 2011

«Un bacio crea una bella storia d’amore, ma la poesia la rende infinita!»

«Un bacio crea una bella storia d'amore, ma la poesia la rende infinita!» by Kahlan_♥
…e se un bacio fosse pieno di poesia avremmo una bella storia d’amore infinita?

Sottofondo a questo interrogativo: Il senso di ogni cosa

Annunci
28 giugno 2011

La Spada della Verità

Un post che non c’entra molto con la fotografia, ma che non potevo non pubblicare, visto il mio profondo amore per questa serie televisiva (tratta, a sua volta dall’omonimo ciclo fantasy che sto leggendo tutta d’un fiato ♥).

D’altronde il mio stesso nick, Kahlan, è tratto da questa saga. (Lei sarebbe la ragazza a destra nella locandina… E anche l’unica presente, in effetti! )

Bene… Questa serie (la prima, per la precisione) andrà in onda dal 5 luglio alle 21.00 su Rai 2. 

Trovate qui l’evento facebook se siete interessati alla visione.

Altri link utili: (se vi ho incuriosito almeno un pochetto! )
Wikipedia (serie tv) | Wikipedia (libri) | Sito ufficiale (inglese)

Arrivati a questo punto è scontato dire che ve la stra-consiglio, vero? 

Aaaah… Un’ultima cosa… La locandina qui sopra non è quella originale della serie (che sarebbe, invece, questa). Ma non poteva assolutamente mancare Zedd (sinceramente non riesco proprio a capire come abbiano fatto ad escluderlo, sostituito, per giunta, da un personaggio molto marginale all’interno della serie).
Così la mia locandina (quella che c’è attaccata sopra il mio letto ) me la sono fatta da sola, con l’amico del caro amico PhotoShop! 

27 giugno 2011

La mia infanzia

La mia infanzia by Kahlan_♥
Il piccolo principe e il gabbiano Il gabbiano Jonathan Livingston… Questi sono i due libri della mia infanzia… Libri che ho letto ormai da una quindicina di anni, ma i cui messaggi continuano ad accompagnarmi…
Il piccolo principe con la sua storia tenera che riesce a far capire cosa sia la vera amicizia… E la sua frase che mi accompagna sempre: «Tutti i grandi sono stati bambini, ma pochi se ne ricordano». Io mi sento ancora una bambina che ogni giorno scopre qualcosa di nuovo e che si emoziona per quello che vede!
Il gabbiano Jonathan con la sua sfida a fare sempre meglio… A volare in alto… A non dare retta alle critiche di chi vuole tagliarci le ali…
Due libri importantissimi per me anche perché sono stati regalati da mio padre alla sua “topolina di biblioteca” che li ha divorati, pur non comprendendone a pieno il senso. 
Colori e textures vintage per esaltare il ritorno al passato…
Una scritta che si fonde con l’immagine… è la dedica di mio padre!

___________________________________________________
Contest OGGETTI su Raggiungere l’eternità attraverso il momento

27 giugno 2011

«A volte ti senti così… IN TRAPPOLA!»

Aladdin: Chissà come deve essere vivere a palazzo…avere servitori e camerieri…
Jasmine: Già…gente che ti dicie dove devi andare..come ti devi vestire…
Aladdin: Bhè sempre meglio di quì,ad arrabbattarsi per un pezzo di pane sempre con le guardie alle calcagne…
Jasmine: Senza mai poter fare le tue scelte..
Aladdin : A volte ti senti così….
Jasmine: Ti senti così…
Aladdin e jasmine: In trappola…

27 giugno 2011

Paura di cadere, ma voglia di volare…

Shooting with my sister
Paura di cadere, ma voglia di volare... by Kahlan_♥
27 giugno 2011

Friends ♥

Untitled by Kahlan_♥
Nella buona sorte e nelle avversità,
nelle gioie e nelle difficoltà
se tu ci sarai
io ci sarò…
27 giugno 2011

…la moda passa… Lo stile resta…

Coco Chanel

Troppa… decisamente troppa luce… Orario sbagliato per andare a fare foto…

27 giugno 2011

…Oltre le gambe c’è di più…

...Oltre le gambe c'è di più... by Kahlan_♥
27 giugno 2011

Eden

Eden... [+ 3 in comments] by Kahlan_♥

      

Prendendo spunto dalla storia di Adamo ed Eva…

Subsonica – Eden

27 giugno 2011

Thinking…

Thinking... by Kahlan_♥
Thinking…, a photo by Kahlan_♥ on Flickr.

«Si può mai ricordare l’amore? E’ come evocare un profumo di rose in
una cantina. Puoi richiamare l’immagine di una rosa, non il suo
profumo» (Arthur Miller)

Una foto che non mi convince molto… Per il taglio… Per la centralità del soggetto… e anche per la post-produzione decisamente troppo forte… :S